Log in

IN TRAPPOLA LA BANCA ! AZIENDA CONTROLLA CONTO CORRENTE !

December 30, 2015 by guest

Senza ombra di dubbio uno dei metodi più efficace per mettere in difficoltà una banca è quello di sottoporla ad un serrato controllo. Oggi esistono vari professionisti capaci di effettuare conteggi econometrici al fine di comprendere cosa sia dovuto e cosa no, ma è comunque necessario prestare molta attenzione alla scelta del professionista, l’ avvocato o il commerc...

Leggi tutto

Associazione D.E.C.I.BA incredibile successo

December 28, 2015 by guest

L’anno 2015 per l’associazione DECIBA rappresenta l’anno del successo, l’informazione profusa dal gruppo ha raggiunto milioni di persone. Grazie alle collaborazioni di blogger e gruppi social network abbiamo raggiunto i 30 milioni di contatti settimanali e i nostri Video hanno ottenuto fino ad 1 Milione di visualizzazioni. ...

Leggi tutto

BANCA ETRURIA : VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE DA PARTE DEL GOVERNO

December 22, 2015 by guest

Tutta l’Unione europea è in radicale contrasto con la nostra costituzione economica.Intanto il principio del libero mercato e quello della concorrenza, dogmi fondamentali dell’Unione europea, contrastano con il principio della programmazione economica, costituzionalmente stabilito. La norma fondamentale della nostra costituzione economica, quella che è stata chiamata ...

Leggi tutto

Associazione D.E.C.I.BA incredibile successo

L’anno 2015 per l’associazione DECIBA rappresenta l’anno del successo, l’informazione profusa dal gruppo ha raggiunto...

Leggi tutto

Surroga e mutui usurari: “La legge Bersani è una grande truffa”

  • Pubblicato in News

strozzini-890x395Nel nostro viaggio tra gli illeciti bancari, abbiamo capito che cos’è l’usura e quali sono i vantaggi che potremmo ottenere combattendola. Sappiamo infatti che dimostrando l’usurarietà del finanziamento, del leasing o del mutuo è possibile ottenere la restituzione degli interessi e, quindi, la gratuità del mutuo. Ma cosa potrebbe accadere nel caso un cittadino avesse stipulato una surroga?

Con questa soluzione finanziaria infatti, il mutuo viene estinto da un’altra banca e ristipulato ex novo spesso con la promessa di un tasso più basso. Per quanto riguarda l’estinzione del primo mutuo, gli istituti di credito adottano il cosiddetto “calcolo alla francese” che è sostanzialmente un calcolo a loro favore e consiste nello scalare la maggior parte degli interessi che la banca avrebbe “voluto” ricevere complessivamente negli anni indicati nel contratto. Con il calcolo “alla francese”, gli interessi vengono versati quasi complessivamente al momento dell’estinzione, mentre il capitale è quasi mai eroso. Quindi, per fare un esempio, su un capitale di 130 mila euro per un mutuo trentennale, in 5 anni un cittadino versa circa 45 mila euro (con una rata medio alta). In caso di surroga e accoglimento della pratica, l’utente si ritroverà a stipulare un nuovo mutuo richiedendo un capitale di 125 mila euro, in compenso però il tasso è più basso. La cosa incredibile (ma vera) è che nell’arco di pochi anni il creditore assorbe quasi tutti gli interessi dei 30 anni.

Deciba come si pone in questo senso? A rispondere è Gaetano Vilnò, Presidente dell’associazione:

Noi abbiamo studiato che la legge Bersani è una grande truffa. Ma in che senso è una truffa? Cercherò di essere più semplice possibile. Puoi surrogare il mutuo gratuitamente facendone un altro che costa meno del tuo attuale. Un mutuo basato col conteggio alla francese.

Tu estinguendo 10 anni hai il contratto di 30 anni. Il problema si pone proprio relativamente ai primi 10 anni dove paghi la maggior parte d’interessi. In pratica arrivi a pagare tutti interessi. Di conseguenza, facendo la surroga tu paghi un sacco di soldi che però non sono dovuti. Il contratto infatti dice che gli interessi devono essere presi nell’arco di 10 anni. Su 100 mila euro ci sono in media 7 mila euro che loro prendono in più.

Questo meccanismo diventa appropriazione indebita e fa andare in usura il mutuo. Ne consegue che chi sceglie di andare di fronte alla legge vince.

Si avrà la restituzione parziale o totale dei soldi dati alla prima banca?

Parziale.

E invece la gratuità del mutuo in quali casi si ottiene?

Soltanto nei casi in cui si supera il tasso soglia e quindi il mutuo va in usura.

Ma le persone che hanno paura di dover affrontare cause decennali tu cosa gli diresti?

Bisogna far capire alle persone che quando c’è il caso di un mutuo andato in usura, il cliente può scegliere di non pagare finché non si arriva in giudizio. Quindi è un fatto d’intelligenza e di coraggio.