Log in
  • GAZZETTA DI PARMA CENSURA GAETANO VILNO SINDACO PARMA

    GAZZETTA DI PARMA CENSURA GAETANO VILNO SINDACO PARMA

    Molte le segnalazione arrivate, il giornale dell'unione industriali non pubblica tutti i candidati . La Direzione è di tale Claudio Rinaldi che usa un criterio di pubblicazione dei comunicati stampa molto molto particolare . Un giornale serio dovrebbe essere  equo, dovrebbe dare lo stesso spazio o quasi a tutti i candidati ,invece no, l'intelligenza di Claudio non ci fa bel comprendere quale sia il criterio per censurare uno dei più credibili candidati ,Gaetano Vilnò. Vogliamo attenzionare alla facenda anche il consiglio di Amministrazione,Giovanni Borri ,Emanuela Bardiani,Guido Barilla,Enrico Galbazzi,Mario Marini,Marco Occhi ,Michele Pizzarotti,un'intervento è doveroso, un giornale  come la GAZZETTA DI PARMA non si può permettere CENSURE di questo tipo. Facciamo finta che nessuno si è accorto (compreso i candidati ) che Gaetano Vilnò LISTA NOI SIAMO DAVVERO  e aggiungiamo Luca Galardi M3V non sono mai stati pubblicati, facciamo finta che persinoIN ALCUNI  nei SONDAGGI ì nessuno si è accorto che mancavo 2 CANDIDATI,ecco facciamo finta . Fare finta è il "metodo più frequente della politica attuale,fanno  persino finta di pensare . Cittadini di Parma,non fatevi prendere in giro per l'ennesima voltai CENTRO DESTRA E IL CENTRO SINISTRA sono insieme al Governo ti sei accorto di questo ? QUESTA SERA A PARMA PZZ DELLA STECCATA CI SARA' UN EVENTO ORGANIZZATO DA "NOI SIAMO DAVVERO " SINDACO GAETANO VILNO con tutti i candidati ps Claudio Rinaldi ti era scappata anche questa ? non ti è scappata che di fianco  C'E il buon BONACCINI CHE APPOGGIA L'AMICO GUERRA ?  non ti sei perso tutti gli appuntamenti di tutti tranne dell'unica persona che in questi anni ha combattuto contro le grandi LOBBY BANCARIE . INFORMATEVI www.vilnosindaco.it 

     

    Per Concludere,cara GAZZETTINA DI PARMA  e caro Claudio Rinaldi,faremo un'esposto alle autorità competenti al fine di verificare se il vostro operato giornalistico sia regolare,umanamente ? moralmente ? non ci sono commissioni purtroppo . 

  • GAZZETTA DI PARMA CENSURA GAETANO VILNO SINDACO PARMA

    GAZZETTA DI PARMA CENSURA GAETANO VILNO SINDACO PARMA

    Molte le segnalazione arrivate, il giornale dell'unione industriali non pubblica tutti i candidati . La Direzione è di tale Claudio Rinaldi che usa un criterio di pubblicazione dei comunicati stampa molto molto particolare . Un giornale serio dovrebbe essere  equo, dovrebbe dare lo stesso spazio o quasi a tutti i candidati ,invece no, l'intelligenza di Claudio non ci fa bel comprendere quale sia il criterio per censurare uno dei più credibili candidati ,Gaetano Vilnò. Vogliamo attenzionare alla facenda anche il consiglio di Amministrazione,Giovanni Borri ,Emanuela Bardiani,Guido Barilla,Enrico Galbazzi,Mario Marini,Marco Occhi ,Michele Pizzarotti,un'intervento è doveroso, un giornale  come la GAZZETTA DI PARMA non si può permettere CENSURE di questo tipo. Facciamo finta che nessuno si è accorto (compreso i candidati ) che Gaetano Vilnò LISTA NOI SIAMO DAVVERO  e aggiungiamo Luca Galardi M3V non sono mai stati pubblicati, facciamo finta che persinoIN ALCUNI  nei SONDAGGI ì nessuno si è accorto che mancavo 2 CANDIDATI,ecco facciamo finta . Fare finta è il "metodo più frequente della politica attuale,fanno  persino finta di pensare . Cittadini di Parma,non fatevi prendere in giro per l'ennesima voltai CENTRO DESTRA E IL CENTRO SINISTRA sono insieme al Governo ti sei accorto di questo ? QUESTA SERA A PARMA PZZ DELLA STECCATA CI SARA' UN EVENTO ORGANIZZATO DA "NOI SIAMO DAVVERO " SINDACO GAETANO VILNO con tutti i candidati ps Claudio Rinaldi ti era scappata anche questa ? non ti è scappata che di fianco  C'E il buon BONACCINI CHE APPOGGIA L'AMICO GUERRA ?  non ti sei perso tutti gli appuntamenti di tutti tranne dell'unica persona che in questi anni ha combattuto contro le grandi LOBBY BANCARIE . INFORMATEVI www.vilnosindaco.it 

     

    Per Concludere,cara GAZZETTINA DI PARMA  e caro Claudio Rinaldi,faremo un'esposto alle autorità competenti al fine di verificare se il vostro operato giornalistico sia regolare,umanamente ? moralmente ? non ci sono commissioni purtroppo . 

     

  • PARMA VILNO' IL SINDACO "FUORI SISTEMA "

    PARMA VILNO' IL SINDACO "FUORI SISTEMA" 

    Il periodo è molto particolare, chi controlla le fake news pubblica fake news,questa la grave accusa che arriva da Panorama nei confronti del giornaletto Open di Mentana. Ormai da tempo in tanti sanno perfettamente la linea giornalista usata dal buon menta e COMPANY ma quando a dirlo è PANORAMA cambia tutto. 

     

    Sul Nazionale come nel provinciale accadono le stesse cose,Gazzetta di Parma giornale storico della città di proprietà della "parma bene " con consiglieri di eccellenza pare aver lo stesso problema di OPEN. 

     

    In questo articolo firmato da Pierluigi Dallapina il Dott.Gaetano Vilnò viene descritto come : agente in attività finanziaria /ex 5 stelle /ex di destra ,tutto falso, non era più semplice andare sul sito www.gaetanovilno.it  ? forse no 

     

    Premesso che il curriculum di Vilnò è molto autorevole,18 anni contro le banche dovrebbe essere sufficiente no ? come potete osservare  sotto i candidati cè uno palese  spot a Pietro Vignali (appoggiato dal centro destra) dove esaltano la sua candidatura, magari ricordare che nel 2015 a patteggiato 2 anni per corruzione e peculato pagando mezzo milione di euro al Comune potrebbe essere utile ? forse no . 

     

    Michele Guerra oil candidato del centro sinistra ? appoggiato da PD ,RENZI E IL FALLIMENTARE SINDACO uscente dovrebbe bastare ? forse no 

     

    Concludiamo con l invito a "giornalista " ad essere più corretto se non vuole ricevere un richiamo o peggio ancora una diffidata,ricordando che questi "giochetti " non funzionano più, la gente ormai è informata e stanza di questo giornalismo fazioso . 

     

     

     

     https://youtu.be/9GXDUnnosZY in questo diretta puoi vedere il candidato Sindaco a Parma Gaetano Vilnò che spiega cosa farà a  e di stare molto attenti alle fake news.